Come alleviare il dolore della spondilosi cervicale



La spondilosi cervicale è una condizione degenerativa che colpisce la colonna cervicale e causa dolore e rigidità al collo.

Uno dei trattamenti terapeutici efficaci per affrontare e gestire al meglio questa problematica è l'utilizzo dei massaggi.

Questa pratica permette infatti di ridurre il dolore e migliorare lo stato di salute e di benessere delle persone che ne soffrono.

Scopri dunque come trattare la spondilosi cervicale con trattamenti mirati e alternativi per ritrovare il benessere del tuo corpo.

Poltrona Massaggiante Komoder

Spondilosi cervicale: sintomi e cause

La spondilosi cervicale, chiamata anche spondiloartrosi cervicale, è una patologia che coinvolge la colonna vertebrale nella regione del collo, in particolare le vertebre cervicali c5 e c6.

È una condizione purtroppo degenerativa che si verifica con l'invecchiamento e l'usura delle strutture spinali.

Si manifesta soprattutto in persone con età superiore ai 40 anni e con particolari condizioni di sedentarietà o in sovrappeso.

Altri fattori che possono contribuire allo sviluppo di questa patologia sono:

  • l'instabilità del rachide cervicale;
  • lesioni precedenti;
  • traumi;
  • fattori genetici;

Anche una postura scorretta o l'eccessivo stress accumulato sul collo e sulla colonna vertebrale possono incidere in modo significativo.

Clicca qui per scoprire i nostri pratici consigli su come ridurre lo stress con le giuste tecniche e strategie.

Che disturbi dà l’artrosi cervicale?

La patologia si caratterizza dalla formazione di osteofiti lungo i bordi delle vertebre cervicali.

Queste protrusioni ossee causano un restringimento dello spazio disponibile per i nervi spinali, causando:

  • Dolore
  • Rigidità
  • sensazione di intorpidimento o formicolio nelle braccia
  • debolezza muscolare
  • limitazioni nei movimenti del collo

Sono fastidi per lo più locali che colpiscono: collo, testa e spalle. Tuttavia, a volte coinvolgono anche tutta la colonna vertebrale e le braccia.

Come diagnosticare la spondiloartrosi cervicale

La spondilosi cervicale può essere diagnosticata dal proprio medico tramite un’attenta anamnesi che prevede:

  • un esame fisico
  • la valutazione dei sintomi
  • la valutazione delle immagini ottenute da radiografie, risonanza magnetica o tomografia computerizzata

Come si cura la spondilo artrosi?

Un trattamento efficace può includere la combinazione di diverse terapie conservative.

Sarà il medico a indicarle secondo il caso e l’entità della propria spondiloartrosi cervicale. Generalmente, esse prevedono:

  • Fisioterapia
  • farmaci per il dolore e l'infiammazione
  • modifiche dello stile di vita
  • terapie manuali
  • esercizi di rafforzamento e stretching

Nei casi più gravi, quando i sintomi non migliorano in alcun modo, può essere consigliata la chirurgia.

Esistono diversi tipi di interventi chirurgici che possono essere eseguiti. La discectomia, la laminectomia, la fusione spinale, oppure, la protesi di sostituzione del disco sono gli interventi più comuni e vengono suggeriti secondo i sintomi e le condizioni specifiche del paziente.

Come alleviare il dolore della spondilosi con i massaggi

I massaggi possono offrire numerosi benefici. Gli obiettivi sono:

  • ridurre il dolore
  • migliorare la flessibilità del collo
  • promuovere il rilassamento muscolare

I massaggiatori professionisti utilizzano diverse tecniche, tra cui:

  • il massaggio svedese
  • il massaggio miofasciale
  • la terapia manuale

Il primo è una tecnica che utilizza movimenti lenti e profondi per rilassare i muscoli e migliorare la circolazione.

Il secondo si concentra sulla manipolazione dei tessuti molli per alleviare la tensione muscolare e migliorare la flessibilità.

La terapia manuale, invece, impiega tecniche di manipolazione spinale per migliorare l'allineamento delle vertebre cervicali e ridurre il dolore.

E per garantirsi un trattamento costante e regolare, anche l’utilizzo di un’innovativa poltrona massaggiante può essere la soluzione ideale: le tecnologie inserite in queste poltrone, infatti, riescono a simulare molte tipologie di massaggi così da poter migliorare le proprie condizioni fisiche direttamente da casa.

Come fermare l’artrosi cervicale con le terapie complementari

Oltre ai massaggi, si possono mettere in atto molte terapie complementari.

La terapia fisica, ad esempio, include esercizi specifici per il collo come la rotazione e l'inclinazione laterale, e promuove la postura corretta. Ciò permettere di migliorare la flessibilità e la forza muscolare, contribuendo al sollievo dei sintomi.

L'uso di cuscini ortopedici può dare un adeguato supporto al collo durante il sonno.

Inoltre, è possibile ricorrere alla terapia a infrarossi, oppure, alla terapia con ultrasuoni.

La prima utilizza raggi infrarossi per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione, la seconda utilizza onde sonore ad alta frequenza per riscaldare i tessuti profondi e migliorare la circolazione sanguigna.

Infine, la trazione cervicale può essere utilizzata per allungare delicatamente la colonna cervicale e ridurre la compressione dei nervi.

Come gestire al meglio la spondilosi cervicale nella vita quotidiana

Questa patologia può essere tenuta sotto controllo se attuate le giuste terapie e i trattamenti specifici.

Seguire le indicazioni del proprio medico sarà fondamentale, come mettere in pratica tutte le terapie complementari che ti abbiamo suggerito.

Evita posture scorrette, utilizza cuscini ortopedici e fai pause frequenti durante le attività che richiedono troppa permanenza nella stessa posizione.

La respirazione profonda e lo stretching, potrà favorire il tuo benessere generale così come l’impiego di una poltrona massaggiante Komoder che, comodamente a casa tua, ti garantirà dei massaggi efficaci per ridurre il dolore e migliorare il tuo benessere.

Scoprite tutti i nostri prodotti a prezzi speciali nel mese di Marzo
Riceverete automaticamente il listino prezzi via e-mail ☟

↘ O il nome della società

↘ Su cui volete ricevere il listino

↘ Senza spazio e senza prefisso

↘ Per visitare il negozio più vicino

Vi preghiamo di comunicare l'altezza e il peso vostro per poter consigliare la poltrona più adatta alle vostre esigenze.

↘ L'altezza e il peso degli utenti sono molto importanti nella scelta di una poltrona massaggiante

☝ Siete a un click di distanza dal listino prezzi!

Contattate uno dei nostri specialisti!

Oppure richiedete un preventivo via Email

Komoder Italy

Daniele C.

Manager Vendite

Telefono: 349 807 4064

Email: daniele@komoder.it

Komoder Milano

Paola P.

Consulente Showroom

Telefono: 348 682 2860

Email: paola.pirotta@komoder.it

Chiama il numero
Richiedi Listino Prezzi


☝ Siete a un click di distanza dal listino prezzi!